Gli aquiloni

Centro per la cura dei disturbi dell'alimentazione

Quali sono le cause?

Ad oggi non è possibile stabilire una sola causa dei DCA, si parla piuttosto di un modello multifattoriale: non esiste cioè, un unico fattore che da solo determini il disturbo, ma ne esistono molteplici che combinandosi tra loro in modo diverso e variabile possono causarlo.

Fattori biologici e psicologici possono favorire, scatenare o mantenere la situazione di disagio. Le origini possono essere anche lontane dal malessere di oggi, da rintracciare nella storia della persona e nelle dinamiche della famiglia nella quale, spesso, il cibo è stato la risposta prevalente ai bisogni di cura e di affetto.

Il pensiero ossessivo del cibo, si installa nella mente e nella vita di chi soffre, sembra una “soluzione”, una “auto-cura” per non pensare, per riuscire ad affrontare le difficoltà esistenziali.

Nell’anoressia, nella bulimia e nell’obesità, il cibo diventa l’anestetico che permette di non sentire il dolor, ma che impedisce di vivere pienamente la vita.