Gli aquiloni

Centro per la cura dei disturbi dell'alimentazione

Quali sono i fattori di rischio?

Si individuano un insieme di fattori così detti “fattori di rischio” che possono avere notevole influenza sulla genesi di un disturbo alimentare:

  • Periodo adolescenziale: in tempi velocissimi bambini e bambine devono ristabilire nuovi equilibri, adattandosi ad un nuovo assetto fisico.
  • Sesso femminile: il corpo della donna è sempre stato considerato modificabile secondo gli standards della bellezza imposti dalla cultura.
  • Fattori culturali: i DCA insorgono di solito nelle società dove c’è una forte spinta alla magrezza, dove viene enfatizzato il valore di un corpo magro, dove magro è sinonimo di bello.
  • Coinvolgimento in particolari professioni o discipline artistiche e sportive.
  • Sovrappeso durante l’infanzia.
  • Disturbi psichici di altra natura:depressione,disturbi d’ansia,etc.
  • Familiarità positiva per disturbi psichici ed obesità.

 

Di Disturbi Alimentari si può morire, quando queste patologie hanno un’insorgenza precoce e una durata significativa, il disagio emotivo e i danni sono più severi.

L’attività di prevenzione assume un ruolo fondamentale: riduce il rischio di insorgenza di queste gravi malattie, anticipa l’inizio di una cura e argina il rischio di cronicizzazioni.

Negli ultimi anni è emerso che i Disturbi Alimentari spesso mascherano altre patologie psichiatriche e dipendenze patologiche.